Da lunedi a venerdì
8.30 - 13 e 14 - 18
Castelbelforte (MN)
Via Bigarello, 1
(+39) 0376 42668
info@pharmacavigar.it

Fiera Cosmofarma: a Bologna il mondo farmacia è in fermento

“Cura. Ispirazione. Evoluzione.”, queste le tre parole chiave di Cosmofarma Exhibition 2024 la fiera di Bologna leader nell’ambito dell’Health Care, del Beauty Care e di tutti i servizi legati al mondo della farmacia.

Un luogo strategico fondamentale tra l’industria e il farmacista, dove nascono nuovi collegamenti di sviluppo professionale, fornisce contenuti innovativi, realizza eventi, workshop e appuntamenti web per tutto il settore.

Giunta alla sua 27esima edizione, quest’anno hanno presenziato oltre 400 aziende, in una piazza fatta di corridoi e stand ben allestiti e dove si è percepita molta attenzione per questo momento di evoluzione: una metamorfosi pronta alle sfide di un mercato sempre più competitivo. Ormai la farmacia è un luogo di servizi, dove gli ingranaggi sono intrecciati sempre più tra il consiglio del dottore specializzato e supportati da un mondo digitale sempre più performante. Proprio il digitale è il fil rouge di un percorso futuro che profila orizzonti solo ieri immaginati.

Il magazzino automatizzato la fa ormai da padrone in un contesto dove il farmacista vuole essere sempre più accanto al cliente-paziente poiché, sempre più, il valore umano fidelizza chi entra in farmacia.

Gli allestimenti si distinguono per forme pulite ed essenziali, l’impiego della naturalità intesa come palette di colori e l’utilizzo del legno, giardini verticali, piante e allestimenti molto eteri che lasciano intravedere le zone di arredo o trattamento. Le strutture sono modulari, preferibilmente con essenze naturali e dal colore chiaro oppure esili telai che rincorrono le altezze. Le texture cannettate sono accostate a colori neutri come il bianco, il tortora o in contrapposizione, i colori sono evidenti e pop (soprattutto nei rivestimenti dei robot automatizzati o dei distributori), leggendo una spaccatura estetica libera da un conformismo stilistico.

Ultimo ma non meno importante il tema del Wayfinding (cioè l’abilità di orientarsi e muoversi in uno spazio in modo intuitivo), sarà il tema della farmacia del futuro che vede l’inclusione accessibile a tutti, indipendentemente dalle loro capacità fisiche o sensoriali. Una strategia che permetterà di coinvolgere nuove tecnologie e strategie di comunicazione per un comfort a 360°.